,

Anthony Hopkins “Il silenzio degli Innocenti” (Hannibal Lecter) – hand signed photo 20x25cm foto autografata

Availability:

1 disponibili


Questo cimelio sarà disponibile dal 23-12-2020. Puoi prenotarlo, versando la somma in anticipo.

Dona 250

1 disponibili

Con questo articolo ottieni 250 Points!

Sir Philip Anthony Hopkins (Margam, 31 dicembre 1937) è un attore e regista britannico naturalizzato statunitense.

Attore completo con studi di teatro classico (con esperienza al Cardiff College of Drama e al National Theatre di Laurence Olivier), dopo una lunga gavetta televisiva negli anni settanta partecipa sul grande schermo a diverse trasposizioni di opere classiche fino a ottenere la fama mondiale e il Premio Oscar al migliore attore protagonista con l’inquietante e magistrale interpretazione di Hannibal Lecter, lo psichiatra cannibale nel film Il silenzio degli innocenti di Jonathan Demme. Ha ricevuto altre quattro candidature all’Oscar, rispettivamente per Quel che resta del giorno (1993), Gli intrighi del potere – Nixon (1995), Amistad (1997) e I due papi (2019).

Cinema

  • Il bus bianco (The White Bus), regia di Lindsay Anderson (1967)
  • Il leone d’inverno (The Lion in Winter), regia di Anthony Harvey (1968)
  • Amleto (Hamlet), regia di Tony Richardson (1969)
  • Lo specchio delle spie (The Looking Glass War), regia di Frank Pierson (1969)
  • Ora zero: operazione oro (When Eight Bells Toll), regia di Étienne Périer (1971)
  • Gli anni dell’avventura (Young Winston), regia di Richard Attenborough (1972)
  • Casa di bambola (A Doll’s House), regia di Patrick Garland (1973)
  • The Girl from Petrovka, regia di Robert Ellis Miller (1974)
  • Juggernaut, regia di Richard Lester (1974)
  • Audrey Rose, regia di Robert Wise (1977)
  • Quell’ultimo ponte (A Bridge Too Far), regia di Richard Attenborough (1977)
  • Magic – Magia (Magic), regia di Richard Attenborough (1978)
  • Una corsa sul prato (International Velvet), regia di Bryan Forbes (1978)
  • The Elephant Man, regia di David Lynch (1980)
  • In amore si cambia (A Change of Season), regia di Richard Lang (1980)
  • Il Bounty (The Bounty), regia di Roger Donaldson (1984)
  • Amore e rabbia – The Good Father (The Good Father), regia di Mike Newell (1985)
  • 84 Charing Cross Road, regia di David Hugh Jones (1987)
  • Blunt Il Quarto Uomo (Blunt), regia di John Glenister (1987)
  • L’irlandese (The Dawning), regia di Robert Knights (1988)
  • L’opera del seduttore (A Chorus of Disapproval), regia di Michael Winner (1988)
  • Ore disperate (Desperate Hours), regia di Michael Cimino (1990)
  • Il silenzio degli innocenti (The Silence of the Lambs), regia di Jonathan Demme (1991)
  • Freejack – In fuga nel futuro (Freejack), regia di Geoff Murphy (1992)
  • Spotswood, regia di Mark Joffe (1992)
  • Casa Howard (Howards End), regia di James Ivory (1992)
  • Dracula di Bram Stoker (Bram Stoker’s Dracula), regia di Francis Ford Coppola (1992)
  • Charlot (Chaplin), regia di Richard Attenborough (1992)
  • The Trial, regia di David Hugh Jones (1993)
  • The Innocent, regia di John Schlesinger (1993)
  • Quel che resta del giorno (The Remains of the Day), regia di James Ivory (1993)
  • Viaggio in Inghilterra (Shadowlands), regia di Richard Attenborough (1993)
  • Morti di salute (The Road to Wellville), regia di Alan Parker (1994)
  • Vento di passioni (Legends of the Fall), regia di Edward Zwick (1994)
  • Gli intrighi del potere – Nixon (Nixon), regia di Oliver Stone (1995)
  • August, di Anthony Hopkins (1996)
  • Surviving Picasso, regia di James Ivory (1996)
  • L’urlo dell’odio (The Edge), regia di Lee Tamahori (1997)
  • Amistad, regia di Steven Spielberg (1997)
  • Spice Girls – Il film (Spice World), regia di Bob Spiers (1997) – cameo non accreditato
  • La maschera di Zorro, (The Mask of Zorro), regia di Martin Campbell (1998)
  • Vi presento Joe Black (Meet Joe Black), regia di Martin Brest (1998)
  • Instinct – Istinto primordiale (Instinct), regia di Jon Turteltaub (1999)
  • Titus, regia di Julie Taymor (1999)
  • Mission: Impossible II, regia di John Woo (2000) – non accreditato
  • Hannibal, regia di Ridley Scott (2001)
  • Cuori in Atlantide (Hearts in Atlantis), regia di Scott Hicks (2001)
  • Bad Company – Protocollo Praga (Bad Company), regia di Joel Schumacher (2002)
  • Red Dragon, regia di Brett Ratner (2002)
  • La macchia umana (The Human Stain), regia di Robert Benton (2003)
  • Alexander, regia di Oliver Stone (2004)
  • Proof – La prova (Proof), regia di John Madden (2005)
  • Indian – La grande sfida (The World’s Fastest Indian), regia di Roger Donaldson (2005)
  • Bobby, regia di Emilio Estevez (2006)
  • Tutti gli uomini del re (All the King’s Men), regia di Steven Zaillian (2006)
  • Patto con il diavolo (Shortcut to Happiness), regia di Alec Baldwin (2007)
  • Il caso Thomas Crawford (Fracture), regia di Gregory Hoblit (2007)
  • Slipstream – Nella mente oscura di H. (Slipstream), regia di Anthony Hopkins (2007)
  • La leggenda di Beowulf (Beowulf), regia di Robert Zemeckis (2007)
  • Quella sera dorata (The City of Your Final Destination), regia di James Ivory (2009)
  • Wolfman (The Wolfman), regia di Joe Johnston (2010)
  • Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni (You Will Meet a Tall Dark Stranger), regia di Woody Allen (2010)
  • Il rito (The Rite), regia di Mikael Håfström (2011)
  • Thor, regia di Kenneth Branagh (2011)
  • Passioni e desideri (360), regia di Fernando Meirelles (2011)
  • Hitchcock, regia di Sacha Gervasi (2012)
  • Bare Knuckles, regia di Eric Etebari (2013)
  • Red 2, regia di Dean Parisot (2013)
  • Thor: The Dark World, regia di Alan Taylor (2013)
  • Noah, regia di Darren Aronofsky (2014)
  • Il caso Freddy Heineken (Kidnapping Mr. Heineken), regia di Daniel Alfredson (2015)
  • Premonitions (Solace), regia di Afonso Poyart (2015)
  • Go with Me – Sul sentiero della vendetta (Go with Me), regia di Daniel Alfredson (2015)
  • Conspiracy – La cospirazione (Misconduct), regia di Shintaro Shimosawa (2016)
  • Autobahn – Fuori controllo (Collide), regia di Eran Creevy (2016)
  • Transformers – L’ultimo cavaliere (Transformers: The Last Knight), regia di Michael Bay (2017)
  • Thor: Ragnarok, regia di Taika Waititi (2017)
  • I due papi (The Two Popes), regia di Fernando Meirelles (2019)
  • Now Is Everything, regia di Valentina De Amicis e Riccardo Spinotti (2019)
  • The Father, regia di Florian Zeller (2020)

Televisione

  • La pulce nell’orecchio, regia di Michael Hayes – film TV (1967)
  • The Great Inimitable Mr. Dickens, regia di Ned Sherrin – film TV (1970)
  • Poet Game, regia di Silvio Narizzano – film TV (1972)
  • Guerra e pace (War & Peace) – serie TV (1972-1973)
  • Lloyd George – film TV (1973)
  • QB VII, regia di Tom Gries – miniserie TV (1974)
  • Possessions, regia di John Irvin – film TV (1974)
  • Paesaggio Segreto (All Creatures Great and Small), regia di Claude Whatham – film TV (1975)
  • Una violenta dolce estate (Dark Victory), regia di Robert Butler – film TV (1976)
  • Il caso Lindbergh, regia di Buzz Kulik – film TV (1976)
  • La lunga notte di Entebbe (Victory at Entebbe), regia di Marvin J. Chomsky – film TV (1976)
  • Il viaggio della Mayflower (Mayflower: The Pilgrim’s Adventure), regia di George Schaefer – film TV (1979)
  • Bunker, regia di George Schaefer – film TV (1981)
  • Pietro e Paolo (Peter and Paul), regia di Robert Day – film TV (1981)
  • Otello (Othello), regia di Colin Lowrey – film TV (1981)
  • Il gobbo di Notre Dame (The Hunchback of Notre Dame), regia di Michael Tuchner – film TV (1982)
  • Un uomo sposato (A Married Man), regia di Charles Jarrott e John Howard Davies – film TV (1983)
  • Arco di trionfo (Arch of Triumph), regia di Waris Hussein – film TV (1984)
  • Le signore di Hollywood (Hollywood Wives), regia di Robert Day – miniserie TV (1985)
  • Io e il Duce (Mussolini and I), regia di Alberto Negrin – film TV (1985)
  • Delitto incrociato (Guilty Conscience), regia di David Greene – film TV (1985)
  • Screen Two – serie TV, 1 episodio (1987)
  • Il decimo uomo (The Tenth Man), regia di Jack Gold – film TV (1988)
  • Across the Lake, regia di Tony Maylam – film TV (1988)
  • Heartland, regia di Kevin Billington – film TV (1989)
  • Great Expectations, regia di Kevin Connor – miniserie TV (1989)
  • Un uomo in guerra (One Man’s War), regia di Sergio Toledo – film TV (1991)
  • La passione del potere (To Be the Best), regia di Tony Wharmby – miniserie TV (1992)
  • Selected Exits, regia di Tristram Powell – film TV (1993)
  • Il servo di scena (The Dresser), regia di Richard Eyre – film TV (2015)
  • Westworld – Dove tutto è concesso (Westworld) – serie TV, 17 episodi (2016-2018)
  • King Lear – film TV, regia di Richard Eyre (2018)

Cortometraggi

  • Immutable Dream of Snow Lion, regia di Riccardo Spinotti (2008)
  • The Third Rule, regia di Aundre Johnson (2010)

Doppiatore

  • Magic – Magia (Magic), regia di Richard Attenborough (1978)
  • Il Grinch (Dr. Seuss’ How the Grinch Stole Christmas), regia di Ron Howard (2000) – narratore

Regista

  • Dylan Thomas: Return Journey (1990)
  • August (1996)
  • Slipstream – Nella mente oscura di H. (Slipstream) (2007)

Produttore

  • Premonitions (Solace), regia di Afonso Poyart (2015)
Categorie: ,
Peso 0.450 kg
Dimensioni 30 × 25 × 2 cm

SHOPPING CART

close

Questo sito si serve dei cookie per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con L'Alchimista. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi